Che c\’è stasera?

La mia serata davanti alla tele

The 4400 cancellato

jordan collier promicinaEbbene si, hanno cancellato The 4400. Usa Network, la rete che lo mandava in onda on America, non ha rinnovato il contratto per la serie, lasciando l’annuncio al produttore esecutivo Scott Peters. Peters ringrazia i fans per la loro devozione alla serie, e si dice contento di ciò che hanno creato, con i personaggi e le storie.

Il finale di quinta stagione (stagione che in Italia manca ancora all’appello) poteva infatti avere una valenza (semi)conclusiva, con la promicina e l’idea di nuovo mondo che prendevano il sopravvento. Su TvSquad si chiedono se ci sarà magari una doppia puntata finale o un mini film per concludere la serie, per dare qualche spiegazione alle domande rimaste aperte. Certo che Jordan Collier, Tom Baldwin, la bambina Maya e tutti gli altri personaggi di questa, che era tra le migliori serie di fantascienza degli ultimi tempi, mancheranno molto ai fans..

Annunci

mercoledì, 19 dicembre, 2007 - Posted by | TV USA | , , ,

5 commenti »

  1. Vi prego di firmare la petizione http://www.savethe4400.com/ per salvare il 4400 !!!

    Commento di Pocafex | domenica, 30 dicembre, 2007 | Rispondi

  2. Ma secondo voi i restanti cofanetti di 4400 (terza e quarta stagione) arriveranno in vendita qui in Italia?

    Commento di 4400 - in italia | mercoledì, 23 gennaio, 2008 | Rispondi

  3. porco dio anfami de merda v ammazzo a stronzi sporki ridatece giordano….

    Commento di jordan collier | venerdì, 21 marzo, 2008 | Rispondi

  4. e sbrigateve pure ke me rote er culo…. promise city regna

    Commento di jordan collier | venerdì, 21 marzo, 2008 | Rispondi

  5. Ma porca mignotta!!! Con tutte le minchiate di telefilm made in USA che mandano, rimandano, e diventano pure dei cult in Italia… Ma che cazzo!!! Raramente ci vado appresso ai tf americani ma, sarà che sono un patito di fantascienza e simili… 4 anni fa iniziai a guardicchiare “Jericho”… sparita nel nulla (vabbè che avevano iniziato bene ma si erano incartati). 2 anni fa avevo iniziato a seguire “Kyle XY”: cancellato alla 3a stagione in un puf… Il finale di “Lost” ad agosto mi è sembrato una via di mezzo tra il film “Una pura formalità” ed una cagata pazzesca… Adesso pure questa? Cioè, la puntata di domani è l’ultima? Ma vaffanculo!!! A parte i gusti del pubblico d’oltreoceano (calo di ascolti), ma che modo di fare è? Ma che serietà è? Lo avevo sospettato dalla puntata di oggi… se quella di domani è l’ultima l’episodio dovrebbe durare per lo meno 5 ore per essere esaustivo. MA DAI! Una volta che dai tf americani viene qualcosa di innovativo lo cancellano? Ma che vadano a cagare! Se dipende dagli ascolti e allora vedo cretinerie (il massimo lo tocca la Disney) che vanno avanti da 20 anni, certo che i gusti mediatici USA sono simili a quelli alimentari…

    E poi vorrei fare un’aggiunta: Pure io sono della classe degli anni ’70, ma lo vogliamo dire che le “care” (sic!) serie tv “born in USA” dell’epoca nostra, tanto vintage e tanto cult per noi (e solo per noi) sono, stringi strinzi, delle EMERITE STRONZATE? Salvando qualche prodotto di nicchia (poi, dipende dai gusti) per lo più sono questa roba qua. Perché le ricordiamo con affetto? Perché abbiamo un imprinting mentale per cui esse ci rimandano ad una consuetudine dell’infanzia, la cosiddetta età dell’oro. Qualcuno ha provato a rivederle 20 o 25 anni dopo? Ricordavo di “Mork e Mindy” la sigla (tra l’altro in italiano, quindi…) che mi piaceva molto da bambino… Ma la serie è di una scembiaggine unica. Idem per “Happy Days”: una serie che si incentra su un irritante sociopatico maniaco egocentrico convinto di avere sempre ragione… che con uno schiocco di dita riesce a far partire i juke-box ( userà un gel alla promicina per i capelli 😀 )… E mi fermo a queste 2 per pietà, senza analizzare i parti del periodo reaganista: sessuofobici, monomaniaci del fare soldi, moralistici da 4 soldi…

    Insomma, zio bove, me le hanno fatte proprio girare. Una volta tanto che apprezzo una serie tv d’oltreoceano per quello che è me la tagliano sic et simpliciter. Fanculo! E fanculo le idiozie cult della mia infanzia! Meglio se avessero ideato questa serie 30 anni fa. Almeno da Fazio avrei visto Conchita Campbell 50enne 🙂 …

    Ecco, a proposito. Tanto per spegnermi ogni entusiasmo: La serie è stata interrotta nel 2007 ed uno dei protagonisti assoluti, Conchita Campbell (a.k.a. Maya), aveva 12 anni… Oggi ne ha quasi 16. Ed in questa fase è impossibile simulare un’età diversa per quanto cerone uno si voglia mettere… Insomma, domani pomeriggio mi becco il “finale” e poi vado giù a bestemmie. Ma mannaja la porc… :-/

    Commento di Stoca | mercoledì, 13 aprile, 2011 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: