Che c\’è stasera?

La mia serata davanti alla tele

Perchè in Italia i telefilm vengono trattati male?

Se Veronica Mars ha battuto ogni record in quanto a maltrattamenti – continui spostamenti di orario (compresa la notizia degli ultimi giorni che l’episodio finale sarà in seconda serata il 10 luglio), adattamento dall’inglese assolutamente sviante, poco battage pubblicitario – non è l’unico telefilm a ricevere questi trattamenti, e non sarà neanche l’ultimo.

Il direttore di Sorrisi Massimo Donelli, rispondendo sul sito web del magazine alle lettere dei lettori, ha svelato alcune cifre e segreti dei palinsesti televisivi: per acquistare un telefilm le reti italiane pagano molto meno (circa 60.000 dollari ad episodio, e la cifra si abbassa per le sitcom) di un film tv, una fiction, o un ospite straniero in un varietà. È sempre stato così, e lo dimostra il fatto che le tv commerciali, agli inizi, avevano i palinsesti pieni di serial americani.

Serie americane che però, per far quadrare l’Auditel, vengono oggi usate ed abusate, come tappabuchi o persino sospese senza preavviso – sorte che, in realtà, capita anche ad altri programmi che non ottengono i risultati di audience desiderati (“48” di Canale5 può essere un esempio).

Articolo completo su Sorrisi.com

Annunci

martedì, 27 giugno, 2006 - Posted by | la serata

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: