Che c\’è stasera?

La mia serata davanti alla tele

Il divorzio di Paul McCartney: le cifre

Paul McCartney & Heather MillsDopo che Paul McCartney e Heather Mills hano annunciato il loro divorzio, ci si chiede quale sarà la cifra che questo costerà all'ex Beatle.

A fronte di un patrimonio di 825 milioni di sterline, appare probabile che la richiesta potrebbe aggirarsi sui 200 milioni, ma Sir Paul potrebbe cavarsela con appena 50 milioni per risolvere tutto amichevolmente e senza eccessivi clamori.

Heather, che per anni è stata accusata di essere un'arrampicatrice e una cercatrice d'oro, poco simpatica ai figli di Paul e agli inglesi, ancora legati alla povera ex moglie Linda, non sembra avere firmato nessun contratto prematrimoniale, e aspirerebbe ad uscire dalla crisi con eleganza e rapidità. Inoltre Heather non può aspirare a cifre maggiori perché il breve matrimonio coincide con gli ultimi anni della carriera di Paul, escludendo quindi il periodo dei Beatles.

Il patrimonio di McCartney viene così stimato:

£250milioni: Apple Corp, la società che gestisce i diritti dei Beatles (nome, immagine, ecc…) e di cui è azionista
£200milioni: La sua società di edizioni musicali, la MPL Communications, detiene i diritti di oltre 3.000 classici, tra cui canzoni di Buddy Holly, Johnny Cash e Gene Vincent.
£140milioni: Somma derivante dall'eredità della exmoglie Linda.
£100milioni: I diritti d'autore per ogni volta che una canzone dei Beatles viene suonata in pubblico e alla radio
£85milioni: beni e proprietà, tra cui le case che McCartney possiede.
£50milioni: I concerti e la carriera solistica, in particolare gli incassi dell'ultimo anno.

Via | MusicLink

Annunci

venerdì, 19 maggio, 2006 - Posted by | Music

3 commenti »

  1. he he he….io lo sapevo che andava a finire così!
    avevo la piena certezza che un giorno sarebbe successo, dato che lady mills (anche se servirebbe un altro appellativo…) si era comportata similmente col suo primo marito. da grande fan di paul mi sono sempre chiesta come non facesse a vedere che la cara signora l’aveva letteralmene “accalappiato” in un momento di grande vulnerabilità, cioè quello appena successivo alla scomparsa di linda, sua amata moglie per 29 anni.
    non so se essere dispiaciuta per lui per l’ennesima botta che ha subito(per non parlare dei soldi che dovrà sborsare), o se dire demplicemente: ti sta bene!

    Commento di enrica | martedì, 30 maggio, 2006 | Rispondi

  2. …m dispiace tantissimo,ank xk credo k quella lì abbia approfittato di lui e della sua fama… grande paul t sosterrò sempre…

    Commento di monyka | giovedì, 15 giugno, 2006 | Rispondi

  3. Purtroppo questi sono i rischi da mettere in conto per chi è cosi famosi (qualche volta anche pr chi non lo è :-)!!!
    Dai Paul metticela tutto per non dare nulla a quella strega!! Faro’ una preghierina per te ogni notte prima di andare a letto..

    Commento di diego | domenica, 25 giugno, 2006 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: